Home / Notizie / Iran / Attacco iraniano a basi statunitensi in Iraq. L’Iran: “80 morti”. Trump: “Va tutto bene”

Attacco iraniano a basi statunitensi in Iraq. L’Iran: “80 morti”. Trump: “Va tutto bene”

0
0Shares

di PPR #Iran twitter@gaiaitaliacom #USA

 

E cosa ci si aspettava? Quanti presidentucoli americani abbiamo visto scatenare una guerra perfettamente funzionale alla loro rielezione? Vero è che Donald “pel di carota” Trump è il più pericoloso di tutti; certo è che la vendetta di Khamenei non si sarebbe fatta attendere.

Ottanta morti, dicono le autorità iraniane. “Va tutto bene” twitta il presidente che twitta. Ed è in corso un secondo attacco dopo il primo della notte scorsa: un attacco missilistico contro le basi americane in Iraq che ha colpito al-Asad ed Erbil. Le autorità iraniane, dicevamo, parlano di ottanta morto e di  “feroce vendetta”, parole di Pasdaran, feroci assassini e potenza economica mondiale al servizio del terrorismo internazionale e della destabilizzazione del territorio, per l’uccisione del generale Qassem Soleimani. C’è da aspettarsi altro. Ed assai poco da commentare. C’è da sperare che il buon senso prevalga, ma appunto. Si può solo sperare.

E mentre presidente USA ed autorità iraniane di vantano degli attacchi e dei risultati ottenuti, nostre fonti informano di circa un centinaio di morti – tutti civili iracheni – dopo che buona parte dei ventidue missili iraniani non ha centrato i bersagli esplodendo in zone popolate da civili: donne, bambini, uomini. Della notizia non c’è conferma ufficiale.

 

 

(8 gennaio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 




Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi