Home / Copertina / Sondaggio Ixè per Cartabianca: la Lega ancora in calo. PD, Fratelli d’Italia e M5S in crescita

Sondaggio Ixè per Cartabianca: la Lega ancora in calo. PD, Fratelli d’Italia e M5S in crescita

0
0Shares

di Daniele Santi #Sondaggi twitter@gaiaitaliacom #Politica

 

Il sondaggio Ixè per la trasmissione Cartabianca, trasmissione che non amiamo particolarmente, ma che non ci suggerisce di non dover comunicare i dati del sondaggio, rendono noto che a Lega di Matteo Salvini pur rimanendo saldamente il primo partito d’Italia nelle intenzioni di voto non è più così saldamente il primo partito d’Italia, notizie che potrebbe gettare nel panico coloro che nella Lega vedono il futuro. Il loro e delle loro famiglie.

Secondo il sondaggio il PD si attesta al 21,6% guadagnando più di un punto in una settimana, con la Lega che resta il primo partito al 27,7%, se si fosse votato il giorno del sondaggio e se gli elettori avessero confermato il sondaggio. I 5 Stelle risalgono al 15,4%, Fratelli d’Italia è al 13,7 mentre la lenta liquefazione di Forza Italia non si arresta con i Berluscones al 5,9%. Stabile Italia Viva al 3%. Tra gli altri partiti +Europa al 2,6, La Sinistra al 2,5%, Europa Verde al 2 e Azione di Carlo Calenda all’1,7%.

Tra i leader politici il presidente del Consiglio Conte rimane il più apprezzato dal 40% degli intervistati.

 

(27 febbraio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 




Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi