Home / Copertina / Di Manlio in peggio (o dello straziante silenzio della Farnesina sull’esplosione di Beirut): se ne vadano #LaProvocazione

Di Manlio in peggio (o dello straziante silenzio della Farnesina sull’esplosione di Beirut): se ne vadano #LaProvocazione

0
0Shares

di E.T. #LaProvocazione twitter@gaiaitaliacom #Politica

 

Alla geografia alla 5Stelle siamo abituati: Manlio Di Stefano è un politico dotato di quel tipo di comicità lì. Ha piazzato Pinochet in Venezuela e Beirut in Libia. Posto che ognuno ha il diritto di ignorare ciò che vuole, e soprattutto ciò che non conosce, o di ridisegnare la geografia del mondo come se fosse il dittatore dello stato (poco) libero del grillismo, se stai alla Farnesina e credi che Beirut sia in Libia e rispondi alle critiche con sarcastici post su Facebook, agli Esteri non ci dovresti stare. E il ministro Di Maio, lo stesso che piazzò Matera in Puglia, che sulla questione Beirut sta zitto tra una trentina di ore, nemmeno.

 

(6 agosto 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 




Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi